Anche con il brutto tempo l'Elba offre tante cose da fare

Fortunatamente all'Isola d'Elba la pioggia non è mai così frequente: la ventilazione che rende l'inverno mite e porta sollievo nelle giornate più calde, allontana velocemente le nubi che potrebbero coprire il cielo azzurro. Tuttavia, se aprendo le finestre la mattina, un cielo plumbeo vi dà il buongiorno, non vi scoraggiate: avete tanti luoghi accoglienti dove potervi rifugiare.

Tormalina dell'Isola d'Elba - Collezione di Sarah SudcowskySe vi trovate nella parte est dell'isola potete visitare uno dei musei minerari presenti nei comuni di Capoliveri, Porto Azzurro, Rio Marina e Rio nell'Elba. Vero scrigno ricco di tesori, conservano le più belle e ricercate cristallizzazioni di minerali che hanno reso l'Elba famosa in tutto il mondo.

Se invece vi trovate nella zona di Marina di Campo, potete recarvi all'Acquario in località Segagnana o al Museo Gemmologico di S.Piero.

Se invece non avete ancora visitato i musei napoleonici a Portoferraio, potreste approfittarne in questa giornata di pioggia. Certo, i giardini e la vista che si gode dalle finestre imperiali della Palazzina dei Mulini e della Villa di San Martino, meriterebbe una bella giornata di sole, ma girare per le stanze che hanno accolto Napoleone mentre fuori piove, vuol dire riuscire a percepire meglio i pensieri e le sensazioni del grande imperatore confinato in questo ben più piccolo regno.

Sempre a Portoferraio, potete inoltre visitare il piccolo Museo dei Cimeli Napoleonici e la Pinacoteca Foresiana all'interno del centro culturale De Laugier. Se invece siete amanti del buon vino, le aziende agricole di tutta l'Elba saranno aperte per farvi assaporare i delicati vini e passiti elbani.

Richiedi disponibilità alle strutture
Traghetti per l'Elba Noleggi Vola all'Elba
blog comments powered by Disqus