Il giro dell'anello occidentale in moto

Un itinerario molto bello prevede il giro completo di quello che viene chiamato "anello occidentale", 40 km di strada panoramica, passando per Marina di Campo in direzione Seccheto, Fetovaia, magari con una sosta a Cavoli dove possiamo parcheggiare il nostro mezzo a due passi dalla spiaggia più rinomata tra i giovani e meta preferita dai motociclisti "elbani" anche in inverno, quando si può apprezzare maggiormente il suono delle onde che si infrangono contro l'arenile.

Proseguendo il nostro giro, reso scorrevole anche dall'asfalto da poco rinnovato, costeggiamo spiagge dorate fino a raggiungere Pomonte, splendido paesino dominato dal massiccio granitico del Monte Capanne. Da qui, la strada risale verso Marciana, e il panorama si fa davvero entusiasmante.

Passato Colle d'Dorano, raggiungiamo velocemente La Zanca e Sant'Andrea, splendida località famosa per le sue scogliere accoglienti e per i giardini fioriti che si trova giù in basso; proseguendo ci immergiamo tra i castagni... l'aria si fa più fresca, incredibile! Sembra proprio di essere in montagna! Effettivamente ci siamo vicini: qualche curva ancora ed eccoci a Marciana, quota 375 m s.l.m., fermiamoci qui e gustiamoci il panorama magari davanti ad un caffè.

Adesso scendiamo velocemente tra stretti tornanti nascosti fra lecci e castagni per raggiungere Marciana Marina che possiamo attraversare "lungomare". Se avete un po' di tempo da spendere qui, non perdetevi il Cotone, piccolo quartiere arroccato sugli scogli con al centro un grazioso porticciolo animato da piccoli gozzi in legno dai colori vivaci.

Infine raggiungiamo Procchio per concludere così il nostro giro dell'anello occidentale.

Da Marina di Campo, punto di partenza del nostro giro, passando per Pomonte, ricordatevi che il primo distributore di benzina si trova a Marciana Marina, a 35km di distanza.

Richiedi un preventivo gratuito