Numerose attività per visitare l’isola di Pianosa

Visita guidata di Pianosa in carrozzaA Pianosa è possibile prenotare numerose attività per visitare l’isola. Dall’estate 2017, per la prima volta, sono possibili anche escursioni all’alba e al tramonto insieme alle Guide del Parco.

Passeggiata nel paese di Pianosa

Una vista tra le suggestive strutture del vecchio borgo di Pianosa per conoscere la sua storia, la vita e le abitudini delle comunità che qui hanno vissuto, in un percorso storico che va dall'età della pietra agli insediamenti ottocenteschi.

Il martedì il servizio è destinato ai passeggeri del traghetto Toremar e si conclude con la visita del complesso archeologico Bagni di Agrippa.

Trekking naturalistico

Un itinerario a portata di tutti, alla scoperta dell’entroterra dell’isola di Pianosa dove si trovano i vecchi muri a secco, le ex coltivazioni, le diramazioni carcerarie dismesse. Durante questa escursione le Guide del Parco, conducono i visitatori alla scoperta dell’origine geologica dell'isola, della formazione dei suoi fossili, della macchia mediterranea e degli endemismi di Pianosa, tra soste e affacci panoramici lungo la costa.

Trekking archeologico

Insieme alle Guide del Parco, si raggiungono aree di recente scavo che hanno messo in luce importanti testimonianze archeologiche solo parzialmente conosciute dall'800. Si arriva quindi al Belvedere, il punto più alto dell'isola, dal quale si può ammirare il paesaggio circostante, per poi proseguire verso i resti della Villa di Agrippa Postumo  sulla spiaggia di Cala Giovanna dove è possibile fare un bagno in mare.

Trekking paleontologico

Itinerario verso l'interno dell’isola di Pianosa in direzione sud. Si raggiunge la Cala antistante l'isolotto della Scola e si prosegue verso la litoranea inoltrandosi nella pineta, raggiungendo Grotta di Cala di Biagio dove nell'800 sono state recuperati numerosi utensili litici preistorici e, grazie ad uno scavo recente, sono venuti alla luce cospicui giacimenti di ossa di cervidi e bovidi a testimonianza di un pregresso collegamento con la terraferma. Sarà possibile osservare i calchi in resina proprio di questi reperti archeologici.

Snorkeling a Cala dei Turchi

L’escursione permette ai visitatori di ammirare un ambiente marino integro e la bellezza di una natura che solo un'area protetta come quella di Pianosa, può garantire. Lo snorkeling è ideato per piccoli gruppi di visitatori che, attrezzati di pinne, maschera e boccaglio, possono osservare la flora e la fauna marina lungo questo tratto di costa appositamente destinato dal Parco a questa attività.

Mountain bike

Attraversando strade e sentieri pianeggianti si raggiunge la diramazione del Marchese, all'estremo nord dell'isola, per un affaccio sulla splendida baia del Porto Romano; si prosegue lungo le falesie della costa occidentale e, rientrando, le diramazioni della colonia penale.

Kayak

Un'escursione in piccoli gruppi alla scoperta della costa orientale di Pianosa, partendo dal vecchio porticciolo. Un'occasione straordinaria per navigare nelle acque dell’area marina protetta avvicinandosi alle spettacolari coste e alle suggestive scogliere dell’isola.

Visita guidata in carrozza

Un mezzo lento e dolce per scoprire la natura, le bellezze e il fascino dell’isola. L’escursione permette di visitare le diramazioni dell’ex carcere, gli Orti di Pianosa, con alcune soste per ammirare il panorama straordinario.

info & prenotazioni

I servizi escursionistici del Parco si effettuano esclusivamente con Guida Parco e devono essere prenotati al numero Info Park 0565 908231 o presso la Casa del Parco di Pianosa.

Richiedi un preventivo gratuito