Qualche dato su montagne e colline nelle isole dell'Arcipelago Toscano

Il monte più alto dell'Isola d'Elba, è il monte Capanne, alto ben 1019 metri sul livello del mare, situato nel massiccio granitico del versante occidentale dell'isola, seguito dal Monte Orello (385 m slm) nel settore centrale e dalla Cima del Monte (516m slm) nel versante orientale.

L'isola del Giglio ha Poggio della Pagana a 496 metri sul livello del mare come cima più alta mentre Capraia culmina con il Monte Castello con i suoi 445 metri slm. La misteriosa isola di Montecristo, con il suo cono granitico, s'innalza fino 645 metri sul livello del mare culminando nel Monte della Fortezza, con una piccola cresta d'alture che prosegue verso sud fino alla Cima dei Lecci a 563 metri.

L'isola di Giannutri, ha tre rilievi principali di modesta altitudine: a Nord Poggio del Cannone 68 m slm, al centro Monte Mario 78 m slm e a Sud Poggio del Capel Rosso 88 m slm. Gorgona, ha un'altezza massima di 255 m slm raggiunti nella vetta isolana di Punta Gorgona. Il primato per l'isola più bassa dell'arcipelago toscano spetta a Pianosa, che come indica il nome non presenta nessuna altura di rilievo, salvo un piccolo pianoro che raggiunge i circa 29 metri.