Le miniere di Calamita

Le miniere di Capoliveri si trovano sul Monte Calamita, che prende il proprio nome dalla magnetite, il minerale di ferro presente in queste miniere.

Curiosità: La magnetite è un minerale molto denso, infatti ha un peso specifico 8 volte superiore all'acqua, inoltre è il minerale ferroso con il più alto tenore di ferro e di conseguenza con le più intense proprietà magnetiche esistente in natura. Il giacimento di magnetite di queste miniere è il più grande d'Europa!

Le miniere sono un vero e proprio museo a cielo aperto, facente parte del Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Per scoprire l'affascinante e antica storia del ferro e ripercorrere il faticoso lavoro dei cavatori è possibile effettuare una visita guidata alla miniera del Ginevro e al Museo della Vecchia Officina.

Il museo si trova sopra il cantiere Vallone (Capoliveri) e si può raggiungere seguendo la strada per la miniera. È stato costruito all'interno dell'officina meccanica della miniera. All'interno del museo viene raccontata la storia, la vita e le tradizioni dei cavatori del Monte Calamita.
Le sale riproducono infatti alcuni ambienti tipici di una miniera: l'officina meccanica, gli attrezzi di lavoro, l'infermiera, gli uffici e l'archivio, con i documenti, i registri degli infortuni e le cartografie antiche.

Dal museo, con il bus navetta, è possibile raggiungere i cantieri della miniera del Ginevro accompagnati dalle guide. 
Arrivati alla miniera è possibile ammirare le gigantesche strutture di ferro del grande cantiere dove venivano estratti diversi minerali.

Ginevro è l'unica miniera elbana in cui è stata intrapresa un'escavazione interna attraverso gallerie che partendo da +6 metri si sono sviluppate su diversi livelli fino a raggiungere i 54 metri sotto il livello del mare. In funzione dal 1971 al 1981 è stata una delle miniere più moderne dell'Europa, costruita con criteri molto innovativi per l'epoca. Al momento dell'interruzione dell'attività estrattiva era stato sfruttato solo 1/3 del giacimento, nonostante nelle profondità ci sia ancora molto ferro, disponibile fino a 250 metri sotto il livello del mare.

Curiosità: La miniera del Ginevro è una delle miniere italiane tenute in stand by in modo da poterle riattivare in caso di emergenza o necessità.

Attualmente è possibile effettuare diverse escursioni e visite guidate fino a -24 metri sotto il livello del mare. Qui con un caschetto si entra in questo grande tunnel illuminato da poche luci mentre la guida spiega la storia e il metodo di escavazione utilizzato nella miniera.

Quando la cava era ancora attiva la galleria aveva due aperture: una a nord e una a sud; uno dei due scavi è in seguito crollato, mentre l'altro si affaccia su uno strapiombo sul terzo livello della miniera (a -54 m sotto il livello del mare).

Questi fori per la frantumazione e raccolta dei minerali venivano realizzati con diverse cariche esplosive posizionate a raggiera a 1 m di distanza che venivano fatte saltare in aria con un'esplosione controllata e programmata. In questo modo il materiale esploso cadeva verso il basso nei carrelli posizionati al piano inferiore e veniva trasferito verso l'ascensore che lo riportava in superficie. Dai carrelli il minerale veniva poi caricato su un nastro trasportatore per essere trasferito all'opificio della miniera, dove veniva lasciato cadere a cascata nelle varie laverie, arrivando al termine della lavorazione all'ultimo edificio dove veniva caricato sui camion via terra o in alternativa sulle navi via mare.

Curiosità: Nelle grotte all'interno della miniera stanno crescendo a una velocità impressionante delle stalattiti colorate. Continuando a crescere a queste velocità tra qualche anno quelle grotte potrebbero diventare molto interessanti in quanto hanno al momento colorazioni uniche.

Scopri il nostro viaggio nelle miniere di Capoliveri!

Costi biglietti e orari apertura

Orari di apertura del Museo della Vecchia Officina, visite guidate alla galleria del Ginevro e prezzi 2016 >

Info e prenotazioni

Miniere Calamita
Loc. Calamita, Capoliveri
Tel. 0565 935492 - 393 9059583
info@minieredicalamita.it

Richiedi un preventivo gratuito