Raggiungere il Giglio dall’Isola d’Elba

Per chi ha scelto l'Isola d'Elba per le sue vacanze estive, il Giglio può diventare la meta ideale per un gita di un giorno alla scoperta della seconda isola più grande dell'Arcipelago Toscano.

Per raggiungere il Giglio dall'Isola d’Elba, la navigazione dura circa due ore di viaggio con partenza ogni mercoledì da Porto Azzurro con il traghetto della società Aquavision.

A largo dell’isola si rimane incantati dal coloratissimo borgo di Giglio Porto, caratterizzato dalle casette color pastello affacciate sul mare e strette tra loro, a formare piccoli vicoli e viottoli.

La visita al borgo medievale di Giglio Castello, con i suoi vicoli, le mura, la rocca e i suoi scorci suggestivi, permette di scoprire la storia di un isola tanto ambita nei secoli passati.

Una passeggiata all’ombra dei lecci lungo un’antica mulattiera che conduce al mare permette di apprezzare la natura di questo scoglio di granito. Con 28 chilometri di costa che si alterna a calette, pareti rocciose e spiagge sabbiose, l'isola del Giglio offre veramente un paesaggio vario e unico.

Durante la stagione estiva inoltre mini-crociere della compagnia di navigazione Maregiglio, con partenza da Porto Santo Stefano permettono, dopo una breve sosta all'Isola del Giglio, di approdare anche alla vicina Isola di Giannutri, per poter godere in una sola giornata delle bellezze e delle meraviglie di entrambe le isole.

Richiedi un preventivo gratuito