Come arrivare a Pianosa dall'Isola d'Elba

È possibile arrivare a Pianosa in qualsiasi stagione e godere delle sue bellezze in ogni momento dell'anno. Dall'Elba è possibile raggiungere Pianosa con meno di un'ora di navigazione, ma essendo impedito l'accesso a imbarcazioni non autorizzate nell'ultimo miglio di mare, è preferibile unirsi a visite guidate.

Per raggiungere l’isola di Pianosa tutto l’anno, ogni martedì da Rio Marina viene effettuato un collegamento con il traghetto di linea Toremar (in partenza da Piombino).

In estate si aggiungono anche le partenze giornaliere della Compagnia Aquavision dal porto di Marina di Campo.

Arrivati a Pianosa è possibile scegliere fra diverse visite turistiche giornaliere con le Guide autorizzate: a piedi, in bus, in carrozza e in mountain bike e inoltrarsi nell'entroterra per visitare quella fino a non molti anni fa è stata la sede di una colonia carceraria.

Quando il clima è piacevole a Cala Giovanna è possibile anche effettuare il bagno e nuotare nella acque basse e cristalline di Pianosa e per gli amanti dello snorkeling, ammirare la ricchezza delle fauna marina presente nei fondali.

Da qualche anno inoltre il Parco ha reso possibile a subacquei esperti e a piccoli gruppi di sub, accompagnati da guide ambientali, di effettuare delle immersioni alla scoperta di uno dei mari fin'ora più segreti del Mediterraneo.

L'accesso al territorio dell'Isola di Pianosa è sottoposto al pagamento di un ticket di ingresso che deve essere pagato congiuntamente al biglietto del traghetto.

Informazioni e prenotazioni

Infopark: 0565 908231

Richiedi un preventivo gratuito