2019: iniziative per il cinquecentenario dalla nascita di Cosimo I de’ Medici

A cinquecento anni dalla nascita di Cosimo I de’ Medici, l’Isola d’Elba si prepara a celebrare questo importante anniversario. Per l’edizione 2019, in cui si festeggiano anche 450 anni dal Granducato di Toscana, le iniziative de “Le Vie dei Medici” (progetto finalizzato alla scoperta e valorizzazione di itinerari medicei, portato a sintesi dalla Regione e condiviso da Italia Nostra Toscana) saranno particolarmente significative.

Cosimo I de' Medici è stato il secondo ed ultimo Duca di Firenze, dal 1537 al 1569 e, con l’elevazione del Ducato di Firenze a Granducato di Toscana, il primo Granduca di Toscana, dal 1569 fino alla morte, nel 1574.

Nacque a Firenze il 12 giugno 1519 da Giovanni, detto delle Bande Nere, discendente da un ramo cadetto della famiglia Medici, e da Maria Salviati, discendente per via materna dal ramo principale di quel casato e nipote di Leone X. 

Alla morte del suo predecessore Alessandro de’ Medici, assassinato dal cugino Lorenzino, Cosimo ereditò il titolo di duca di Firenze a soli 17 anni, nonostante l’appartenenza ad un ramo secondario della famiglia. In poco tempo conquistò sempre più spazio e preminenza politica, dando in seguito avvio anche a una condotta contrassegnata da chiare mire egemoniche, se non addirittura espansionistiche, diede al Granducato di Toscana l’impostazione di Stato, che sarà la Regione di oggi, a partire dai contatti diplomatici fino alla costruzione di palazzi e fortezze.

Cosimo I de’ Medici ha lasciato segni indelebili su tutto il territorio della Toscana e in particolare all’Isola d’Elba a cui ha donato Cosmopoli: una delle più meravigliose e importanti città-fortezza marittime del Mediterraneo.

Il Cinquecentenario della sua nascita è quindi un evento molto importante per l’Isola d’Elba e verrà festeggiato con passeggiate nella città storica, concerti, esposizioni d’arte, convegni e rievocazioni storiche per ricorrere il percorso che portò alla costituzione di Cosmopoli.

Calendario iniziative Isola d'Elba

28 aprile ore 16.30 - Chiostro De Laugier
Apposizione marmo commemorativo (dono dell'Istituzione dei Cavalieri di S. Stefano).

2 e 3 maggio ore 10.00 - Centro storico Portoferraio
Passeggiata storica guidata da Giuseppe M. Battaglini con gli studenti delle scuole superiori.

11 maggio ore 17.00 - Forte Inglese
Visita guidata al Fronte d'Attacco (Battaglini).

13 maggio ore 10.00 - Fortezze Medicee
Passeggiata storica guidata da Elisabetta Coltelli al "Fronte d'attacco verso terra e ai passaggi segreti".

15 maggio ore 18.00 - Torre della Linguella
Inaugurazione mostra Cosmopoli: la città ideale, con opere di Marcello D' Arco e Luigi Lunghi (a cura dell'Ass. culturale Persephone e di Francesca Groppelli). La mostra durerà fino al 15 luglio.

18 maggio ore 18.00 - Chiostro De Laugier
Inauguarazione della mostra Civitas Cosimi. Dai documenti d'archivio all'immagine fotografica, una mostra i cui scatti (illuminati in notturna da candele e torce) hanno avuto come sfondo alcuni luoghi storici della città, dal duomo al Forte Falcone, attraverso la vera e propria costruzione di set da fotoromanzo, con persone di Portoferraio nelle vesti (d'epoca) di improvvisati attori. Fotografie di Roberto Ridi in collaborazione con l'Associazione Historiae. La mostra durerà fino al 30 settembre.

18 maggio ore 21.15 - Chiesa della Misericordia
Concerto di musica rinascimentale con strumenti d'epoca, a cura dell' Associazione Suoni di un'isola.

In data da definire prevista la passeggiata "Le vie dei Medici" (inserita nel programma regionale omonimo) a cura di Italia Nostra, un percorso lungo il cammino esterno dei Bastioni con partenza dal Grigolo.

Infoelba consiglia: Per maggiori informazioni e dettagli sulle iniziative in programma per le Celebrazioni del V Centenario della nascita di Cosimo I de’ Medici visita il sito elbaeventi.it

Richiedi un preventivo gratuito